• Offerte ADSL >
  • Internet in vacanza con il Wi-Fi condiviso di Vodafone e Fastweb

Internet in vacanza con il Wi-Fi condiviso di Vodafone e Fastweb

Internet in vacanza con il Wi-Fi condiviso di Vodafone e Fastweb

L’estate si avvicina e per molti italiani la mente corre già alle ferie: al mare, al lago o in montagna, l’importante sarà staccare la spina dalla routine quotidiana, ma in pochi resteranno offline. Social network, Internet TV e servizi online finiranno nella valigia” di chi non rinuncia a Internet in vacanza, grazie a una buona connessione dati mobile e ai nuovi servizi di Wi-Fi condiviso offerti dai principali gestori telefonici.

Smartphone, tablet e notebook resteranno connessi durante le ferie di un numero sempre maggiori di utenti che, negli ultimi anni, hanno a disposizione un nuovo strumento gratuito per l’accesso a Internet lontano da casa. Se la connettività mobile resta la soluzione ideale per chi non vuole rischiare brutte sorprese una volta arrivato a destinazione, l’accesso alle community per il Wi-Fi condiviso è però un’alternativa con i fiocchi e lo sanno bene i clienti Vodafone e Fastweb con attiva una linea fissa ADSL o Fibra Ottica.

Come funziona il Wi-Fi condiviso? Offerto gratuitamente da Vodafone Fastweb ai propri clienti di linea fissa, il Wi-Fi condiviso consente di connettersi attraverso il modem di altri utenti della compagnia che hanno aderito alla community dedicata: Vodafone Wi-Fi Community per l’azienda britannica e WOW FI per Fastweb. La connettività a Internet con il Wi-Fi condiviso è disponibile solo nelle aree coperte dal segnale ridistribuito dagli altri utenti della stessa compagnia, ma è gratuito e senza limiti. Il servizio è ideale, quindi, per chi vuole connettersi di tanto in tanto o risparmiare qualche Giga del monte dati della propria tariffa di telefonia mobile.

Sono cliente Vodafone o Fastweb, cosa devo fare per utilizzare il servizio? Sempre inclusi nelle offerte Internet di rete fissa, Vodafone Wi-Fi Community e Fastweb WOW FI devono essere attivati: una volta registrati al servizio, i clienti ricevono delle credenziali per connettersi alle reti degli altri utenti e, a loro volta, mettono a disposizione la propria. Nessuna paura però: la rete è sicura e il servizio non incide sulle performance dell’offerta sottoscritta!